Una giornata in val Belviso con il CAI Valfurva

Domenica 10 giugno 2018 è una giornata ideale per una semplice gita escursionistica, adatta a chiunque, e per scoprire qualche scorcio nuovo della nostra Valtellina. Ci troviamo alle 8.00 presso la Sede del CAI VALFURVA e con le auto ci portiamo sulla Strada per Aprica, fino all’imbocco della Val Belviso, dove si trova il Parcheggio Ponte Frera. Siamo in 23 un bel gruppetto! Saliamo verso Malga Frattina su una pista forestale e poi su sentiero fino a raggiungere il Lago Nero a 2054 mt. e quindi il Lago Verde a 2073 mt. I due specchi d’acqua sono collocati ai piedi del monte Torena, in uno scenario molto bello e selvaggio. La calura di giugno spinge alcuni ragazzi a tuffarsi nelle acque incontaminate del lago Nero, naturalmente prima della merenda! Il “tour” dei laghi non è finito, ci attende ancora la malga Lavazza con il suo piccolo lago omonimo, il lago Lavazza a 2131 mt. E proprio da qui iniziamo la discesa. Con un po’ di difficoltà raggiungiamo la Casa di Caccia su un sentierino segnato sula mappa, ma con poca segnaletica di riferimento per percorrerlo. Ne approfittiamo per esercitarci nell’orienteering, poi riusciamo a tornare sulla pista forestale e di lì al parcheggio di Ponte Frera, dove il rifugio Cristina ci induce a una sosta riposante per una birra in compagnia.

 

Luciano Bertolina

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews