E’ partito il Summer Sport Festival

È partito ieri lo Sport Summer Festival ideato dall’US Bormiese come attività sportiva dedicata a bambini e ragazzi durante l’estate 2018. L’iniziativa è stata pensata per rimpiazzare il “vecchio” Circuito Podistico delle Valli e catturare un maggior numero di partecipanti grazie alla formula “multisport”, con differenti discipline previste nelle prove.

La prima prova – appunto – si è svolta ieri 18 maggio 2018 allo Ski Stadium di Valdidentro dove, grazie alla collaborazione dei volontari SCAV Amici dello Sport di Valdidentro, uno dei componenti la staffetta ha potuto utilizzare le carabine laser al poligono di biathlon, dopo aver effettuato un percorso con i roller sul circuito asfaltato. Inoltre si gareggiava di corsa e con la mountain bike: ecco perché la gara è stata chiamata “Tribiathlon”! Notevole anche l’aiuto offerto dal Valdidentro Bike Team nella preparazione del campo gara e nell’assistenza durante lo svolgimento delle prove.

Tutti hanno potuto iscriversi, senza limiti di età: solo per i più piccolini (dal 2012 in avanti) si è organizzata una garetta podistica di poche centinaia di metri, perché ai piccoli basta correre e scorrazzare in libertà. I ragazzi dal 2011 in poi, invece, sono stati inseriti in squadre di tre persone, una per ogni disciplina, e a staffetta si sono avvicendati sul percorso: partenza del concorrente con i roller, sparo al poligono di tiro, eventuali giri di penalità (un giro per ogni errore al tiro) e cambio con il concorrente in mountain bike, il quale a sua volta ha dato il cambio al concorrente podista.

Buono l’afflusso di partecipanti (30 squadre per un totale di 90 persone, più i 9 baby che hanno solo corso); qualche difficoltà nell’abbinamento di alcuni partecipanti (infatti, era possibile iscriversi singolarmente ed essere poi inseriti in una squadra direttamente sul campo) ha determinato un po’ di ritardo nello svolgimento della prova. Siamo certi che l’organizzazione avrà già fatto le sue valutazioni e si attiverà per proporre la seconda prova in modo ancora più efficiente.

La classifica finale è stata suddivisa in tante categorie quante le classi di età, come riportato nell’allegato. Segnaliamo giusto il più giovane concorrente (Gabriele Gritti che ha compiuto tutto il suo percorso con il sorriso stampato sul visino), e i concorrenti più anziani (Aldo Rocca, Davide Canclini, Lele Spechenhauser: insieme fanno oltre 150 anni…): lo spirito giusto è proprio quello di partecipare sempre e comunque, perché per il divertimento non ha età!

 

Anna

 

 

TRIBIATHLON 20018_PROVA BAMBINI

 

 

CLASSIFICHE TRIBIATHLON 2018

 

 

Le foto alla pagina:

https://www.facebook.com/pg/altarezianewsbormio/photos/?tab=album&album_id=1083560671785048

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews