Aprica presenta una serie di importanti novità

Lunedì 14 maggio presso la Sala Congressi, l’Amministrazione Comunale di Aprica, con il Sindaco Dario Corvi e l’Assessorato al Turismo, composto da Andrea Negri, Alessandro Damiani, Simona Moraschinelli e Matteo Ambrosini, ha tenuto una serata di presentazione del restyling del logo di Aprica, punto di partenza di una nuova modalità di comunicazione, che passa da un nuovo piano integrato, ed alcune anticipazioni sul programma estivo 2018.

Lo studio del logo e la realizzazione del nuovo sito apricaonline.com sono stati affidati all’agenzia di comunicazione e marketing “Sviluppo creativo” di Morbegno. Il logo si basa su quello precedente, di cui è una rivisitazione, anche per un senso di continuità con un logo riconoscibile. I colori e la forma della raggiera sono stati svecchiati, l’effetto è più dinamico ed è stato dato maggior risalto al nome Aprica. Il logo comprende un nuovo claim, “fun in the Alps”, che sottolinei l’idea di divertimento, legato a tutte le sfaccettature della montagna, e la collocazione della località in una regione riconosciuta in Italia ma anche all’estero. L’intento è infatti promuovere la montagna da vivere a 360 gradi. Il restyling riguarderà i loghi in paese (sull’arco, in piazza, bandiere e cartellonistica) e l’avvio di un merchandising nuovo, sia riguardante gadget che abbigliamento. La novità del logo dà il via ad un progetto di comunicazione aggiornato e strutturato, con locandine uniformi. I colori della raggiera saranno utilizzati per la promozione in base agli ambiti: azzurro per lo sport, arancio per l’enogastronomia, verde per il tempo libero e rosa per la cultura.

Per quanto riguarda l’estate imminente, in collaborazione con la Proloco, nel calendario eventi sono state introdotte alcune importanti novità, sia a livello di intrattenimento diffuso che di singoli eventi. Viene avviato per la prima volta “Mountain life experience”, un piano di animazione secondo un modello di “villaggio”, con proposte lungo l’arco di tutta la giornata, suddivise per tipologia e fascia di età e con il coinvolgimento delle attività del paese (alberghi, bar). L’obiettivo è far vivere l’esperienza della montagna, sotto tutti i punti di vista: sport, cultura, gastronomia, tempo libero. Nuovi eventi importanti a calendario e delle riproposte dopo il successo dell’anno scorso: il 14 luglio “Passi di gusto”, una nuova passeggiata gastronomica accessibile a tutti tra il paese, Magnolta, Palabione e Baradello; il 21 luglio “I tep d’ina olta”, ormai diventati un appuntamento fisso; torna il 28 luglio il “Concerto d’estate” nel Santuario Maria Ausiliatrice con l’Orchestra Sacro Monte di Varese; il 3 agosto la novità “La notte del luppolo”: degustazione di birre artigianali locali con street food, artisti di strada e musica dal vivo; la gara “Aprica Vertical” sul chilometro verticale del pistone della Magnolta il 12 agosto; il giorno successivo la “Color Emotion”, memorial Riccardo Galbiati, ed il 25 agosto la “Day&Night”, non più “notte bianca” perché è molto di più: mercatini, animazione, esibizioni acrobatiche, musica, giochi e divertimento. Non mancano a calendario importanti manifestazioni sportive, tra cui la Granfondo Gavia&Mortirolo il 24 giugno ed alcune novità: il 3 giugno il Campionato Regionale 3D di Tiro con l’arco, 8 luglio l’Enduro Cup Lombardia di MTB e il 23 settembre la Coppa Lombardia MTB 2018. Confermati altri alcuni appuntamenti quali in Teatro Festival Valtellina ed altre proposte consolidate.

Il lavoro non si ferma all’estate: l’Assessorato ha approntato un piano di comunicazione integrato, che prevede la partecipazione di tutti gli attori del territorio, sia interno che esterno, con la collaborazione del Consorzio Turistico Media Valtellina e la DMO della Valcamonica, e dunque un invito aperto a tutti gli operatori turistici del paese. Il piano prevede un lavoro ampio che, partendo dal nuovo logo, più accattivante e con un claim che strizza l’occhio all’estero, in inglese ma facile anche per gli italiani, copra tutto l’anno, superando la vecchia stagionalità inverno-estate. Quattro i punti in questione: web, target montagna, incoming e media. Il nuovo sito, quindi, un’intensificazione della presenza omogenea sui social ed un lavoro di guest intelligence; un piano di marketing mirato alla montagna, che prevede azioni nella grande distribuzione organizzata, negozi di settore; fiere, workshop, educational ed attività istituzionali; infine, promozione sui media, principalmente radio e poi su riviste di settore. Inoltre è già stato avviato un tavolo di lavoro con più attori, impianti, scuole sci e albergatori che implementa il lavoro di comunicazione e promozione.

Sindaco e Assessorato sottolineano l’importanza della cooperazione tra istituzioni e operatori privati perché solo così si può ottenere completezza ed omogeneità di azione e risultati duraturi nel rilancio di una località che ha tanto da offrire.

 

Tourist Infopoint Aprica
Corso Roma 150 – 23031 Aprica SO
tel. +39 0342 746113
mail info@apricaonline.com
web www.apricaonline.com

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews