Tutte le attività estive del CAI Valfurva

A ridosso delle prime avvisaglie di primavera il CAI Valfurva si presenta ai suoi associati con il programma estivo di gite, attività, conferenze. L’apertura della stagione estiva coincide anche quest’anno con la giornata dedicata alla pulizia e sistemazione dei sentieri: un modo per far sentire concretamente al presenza del CAI sul territorio e per dare l’esempio a tutti del contributo che ciascuno può dare alla manutenzione delle nostre montagne. Troppo spesso, infatti, pretendiamo che altri intervengano laddove basterebbe un piccolo gesto da parte nostra per aiutare l’ambiente! Anche in questo il sodalizio di Luciano Bertolina vuole fare scuola, affinché tutti noi diventiamo cittadini attivi e non passivi. Dalla fine di maggio inizia il periodo delle gite ed escursioni: si tratta di momenti dedicati non solo agli alpinisti provetti, ma a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla montagna o semplicemente trascorrere una bella giornata in compagnia. Infatti sono tanti i momenti dedicati ai ragazzi, alternati alle uscite più impegnative. Anche la sera ha il suo fascino, cosicché vengono proposti anche itinerari al chiaro di luna, come quello al S. Colombano. Spesso, poi, l’escursione si trasforma in un’occasione di arricchimento culturale, come ad esempio quella dedicata al villaggio militare in località Le Buse. Molte le trasferte al di fuori dei propri confini naturali: Solda, Dolomiti, Resegone ed infine il grandioso trekking alle isole Eolie. Insomma, c’è modo di spaziare e di sperimentare senza annoiarsi: unico requisito richiesto è un pizzico di curiosità e di adattamento!

Per informazioni sul programma: Luciano Bertolina, CAI Valfurva

 

Programma estivo cai valfurva 2018

 

20180403_183029

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews