3^ PROVA INTERREGIONALE A BORMIO

Il torneo Interregionale di ghiaccio fa tappa a Bormio. Nella terza prova che si è disputata sabato 3 marzo, valida come campionato regionale, si sono visti tanti bambini (36 della Bormio Ghiaccio e 75 in totale fra tutti i partecipanti), tanto entusiasmo e tanti risultati. L’agitazione della gara e la paura di sbagliare, ovviamente, si leggevano in faccia a questi piccoli pattinatori, anche perché per molti di loro si trattava della prima esperienza sul ghiaccio. Ma appena entrati in pista tutti hanno affrontato a testa alta le varie batterie e pur tra le varie cadute, le false partenze e un po’ di pianti, hanno svolto egregiamente il loro “compito” e sorridenti hanno ritirato il loro premio-ricordo. Perché a questa età – oltre all’impegno – ciò che conta è il divertimento e…cercare di non infortunarsi!

Nella categoria junior E lady podio formato tutto dalle atlete della Bormio Ghiaccio. Vince Chiara Rodondi, seconda Sara Martinelli e terza Anna Cossi, seguiti in ordine di piazzamento da Sabrina Canclini; Greta Cristani, Sara Merazzi, Chiara Bonetti, Vanessa Pagnini, Anna Occhi e Alice Morcelli. Fra i maschi 4° posto per Pietro Antonioli, 6° per Edoardo Colturi e 7° per Marino Rinaldi.

Nella categoria junior F lady questa volta la nostra Giulia Occhi, purtroppo, non riesce a spuntarla sulla rivale di Seriate Giulia Morelli; a seguire Nina Trabucchi in quarta posizione, 5^ Serena Cola, 7^ Nicole Bertolina, 8^ Sara Bottini, 10^ Rebecca Todesco, 12^ Evelyn Gennaro, 13^ Sara Comensoli, 14^ Sofia Pedranzini e 15^ Camilla Andreola. Nella categoria maschile la gara è stata molto combattuta, con il nostro “cavallino” Fabio Bracchi che riesce a salire sul terzo gradino del podio, mentre Jacopo Lanfranchi conclude in 9^ posizione.

Nella categoria pre-agonistica sono 11 gli atleti scesi in campo per la nostra società. Fra le bambine (tutte alla loro prima gara) va a vincere una bravissima Caterina Canclini seguita da Giorgia Martinelli in seconda posizione; 5^ Emma Pedranzini, 7^ Erica Confortola, 10^ Francesca Piccagnoni. Per quanto riguarda i maschietti un ottimo 2° posto per nostro Diego Silvestri, che si è fatto valere in tutte le prove, 3° l’esordiente Kristian Gennaro, 5° Valeriano Rampazzo, 8° Gioele Rini, 9° Matteo Lanfranchi, 10° Matteo Bonetti, mentre era purtroppo assente il piccolo Mattia infortunatosi in casa appena due giorni prima: lo aspettiamo presto in pista!

Conclusione della giornata con la classica prova a staffette, con i bambini sempre agitati perché in questa gara si deve fare molta attenzione per prendere il cambio dal compagno di squadra. Alla fine, però, tutto si risolve per il meglio e, fra le sette staffette schierate, per la Bormio Ghiaccio è un trionfo con la conquista del 1° e 3° posto grazie alle squadre Bormio Ghiaccio 1 (Chiara Rodondi – Sara Martinelli – Greta Cristani) e Bormio Ghiaccio 2 (Anna Cossi – Sabrina Canclini – Sara Merazzi), mentre il secondo gradino è andato agli avversari maschi di Seriate/Torino. Anche nella categoria junior F si impone la Bormio Ghiaccio, grazie alla formazione composta da Giulia Occhi – Fabio Bracchi – Serena Cola: un plauso a questi piccoli atleti che hanno vinto sulle restanti squadre di Seriate composte esclusivamente da maschi.

Chiara Rodondi (categoria junior E lady) e Caterina Canclini (categoria pre-agonistica lady) sono campioni regionali 2018 della nostra società, mentre gli altri titoli – compreso quello di società campione regionale – se li aggiudica Seriate; c’è un po’ di rammarico per aver perso il trofeo di società, ma saremo pronti a rifarci con i campionati italiani junior, che si svolgeranno a Bormio il 17 e 18 marzo 2018.

Un grazie a tutti i genitori e volontari che hanno collaborato per la buona riuscita della manifestazione: senza di loro sarebbe difficile (se non impossibile) riuscire a proseguire nell’attività.

 

Lele

 

servizio fotografico di Marco Lanfranchi alla pagina: https://www.facebook.com/pg/BormioGhiaccio/photos/?tab=album&album_id=2022851614603745

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews