2^ PROVA TROFEO DELLE REGIONI A BASELGA

Sabato 6 e domenica 7 gennaio 2018 la Bormio Ghiaccio, dopo parecchi anni di assenza, è tornata a partecipare al Trofeo delle Regioni gara riservata alle categorie junior E e F, che abbina una prova di short track e una prova di pista lunga.  Partenza la mattina presto di sabato: un viaggio “allegro” di circa 5 ore, con dodici atleti dalle facce lunghe e preoccupate per la prova di pista lunga, dal momento che nessuno di loro aveva mai provato a correre l’anello di 400 metri con il ghiaccio (a Bormio, infatti, non esiste questo tipo di percorso). Una preoccupazione comprensibile, ma che non ha intaccato il morale della truppa: le prime prove di short track, infatti, si sono svolte ottimamente, con i nostri atleti a podio e con più che discreti piazzamenti. Nella categoria junior F lady 2^ Giulia Occhi, 4^ Serena Cola e 5^ Nina Trabucchi; tra gli junior F men 10° Fabio Bracchi, purtroppo penalizzato da una caduta ai quarti di finale; negli junior E lady un podio completamente targato Bormio Ghiaccio fino alla 4^ posizione, grazie alle prestazioni di Chiara Rodondi (1^ classificata), Sara Martinelli (2^), Greta Cristani (3^) e Anna Cossi (4^), proseguendo poi il buon 7° posto della piccola Vanessa. Risultati un po’ meno di rilievo, ma non per questo con mero merito, per i bambini al primo anno di categoria superiore: 13° Pietro Antonioli, appena rientrato da un infortunio, 19° Marino Rinaldi, 25° Edoardo Colturi.

Ultimate le gare non c’è stato più il tempo di vedere la tanto temuta pista lunga: meglio concentrarsi su un succulento piatto di pasta e dedicarsi al controllo dei pattini, con gli allenatori premurosi che provavano a sciogliere tutti i nostri dubbi. Un sonno ristoratore e quindi, la mattina, subito in pista per il riscaldamento e per saggiare la consistenza del ghiaccio. La giornataccia era scura, molto umida e ogni tanto con po’ di fastidiosa pioggerella, ma i bambini sono stati entusiasti di provare una cosa mai fatta. La preoccupazione iniziale si è sciolta subito al primo giro ed anche i dubbi sui cambi di corsia sono stati risolti in men che non si dica. Due le distanze su cui gareggiare: 100 e 300 metri per gli junior F, 100 e 500 metri per gli junior E. Risultati davvero sorprendenti, in considerazione del primo impatto con la pista lunga, ma soprattutto tantissima grinta sul percorso da parte di tutti. Tra gli junior F lady Giulia Occhi va ancora a podio (1° posto) insieme a Serena Cola (3° posto), mentre Nina Trabucchi si deve accontentare del 4° piazzamento. Fabio Bracchi conclude 14° tra gli junior F men. Grande soddisfazione nella categoria junior femminile, con Sara Martinelli, Anna Cossi, Greta Cristani e Chiara Rodondi che occupano le prime quattro posizioni, seguite da Vanessa Pagnini al 14° posto. Fra gli junior E men: 12° Edoardo Colturi, 15° Pietro Antonioli, 19° Marino Rinaldi.

Appena dopo pranzo, venuta l’ora delle premiazioni, la Bormio Ghiaccio si è schierata per raccogliere i meritati riconoscimenti; oltre ai trofei riservati alle varie categorie, che sommavano le due specialità e che riportiamo qui sotto, la Bormio Ghiaccio, con grande sorpresa, è stata anche proclamata prima Società vincitrice, grazie ai risultati ottenuti da tutti i suoi atleti! Un boato di “evviva”, un urlo liberatorio da parte di tutti noi ha accolto il verdetto, perché la Bormio Ghiaccio ha saputo farsi valere in mezzo a Società molto blasonate e agguerrite, forti tecnicamente e che – a differenza nostra – hanno la possibilità di allenarsi per questo tipo di competizione quale è il pattinaggio di velocità…ma questa è la forza dei “piccoli”, la determinazione!

Un grande successo di squadra! Ringraziamo tutti gli atleti che hanno partecipato e i genitori che li hanno accompagnati.

Prossimo appuntamento sabato 13 gennaio 2018 a Torino, con la III prova Interregionale.

 

Lele

 

CATEGORIE

Junior e femminile: 1°sara martinelli, 2°chiara rodondi, 3°anna cossi, 4°greta cristani, 10°vanessa pagnini

Junior e maschile: 14°edoardo colturi, 16°pietro antonioli, 20°marino rinaldi

Junior f femminile: 1°giulia occhi, 4°serena cola, 5°nina trabucchi

Junior f maschile: 13°fabio bracchi

 

SOCIETÀ

  1. Bormio Ghiaccio
  2. Sporting Club Pergine
  3. Sport Evolution Bergamo

 

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews