La Bormio Curling scende in pista

Il curling saluta il 2017 con la seconda partita del campionato di serie B; sabato 30 dicembre 2017 i giovani e agguerriti ragazzi del Cembra 88 Rizzolli sono arrivati a Bormio e senza farsi tanto intimorire dall’esperienza dei “seniores” bormini hanno messo in cassaforte la partita e candidandosi come i favoriti per il podio dell’area territoriale Est. Non a caso, i quattro cembrani sono reduci da diverse esperienze internazionali e fanno parte della squadra nazionale junior che partecipa ai mondiali B. Non si è trattato, tuttavia, di una partita a senso unico! La Bormio Curling si è difesa con onore e addirittura fino a metà partita si trovava in vantaggio sugli avversari, ma questi ultimi hanno mantenuto maggiore freddezza (un eufemismo, dato che la temperatura sul rinnovabili del curling era di poco sopra agli zero gradi!) e dopo alcuni tiri tattici e ben calibrati nelle ultime mani sono riusciti a chiudere per 9-5. Un po’ di rammarico per i padroni di casa, che negli ultimi scontri diretti hanno sempre battuto questi ragazzi, ma va sottolineata la loro notevole crescita tecnica e fisica, frutto di allenamenti costanti (che mancano invece alla nostra squadra) e di obiettivi di ampio respiro. Il campionato di serie B maschile area Est si trasferirà con l’anno nuovo in val di Cembra, allo stadio di Lisignano, dove sono previste le prossime gare valevoli per il 2° e il 3° turno.

 

 

Anna@riproduzioneriservata

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews