Valtellina Turismo in trasferta all’ambasciata di Zurigo per promuovere la Valle

6 dicembre 2017 – Tra le importanti iniziative messe in atto a favore della promozione del territorio valtellinese con la sua ricca e variegata offerta in termini di eccellenze vinicole e agroalimentari e attrattive turistiche, si inserisce il prestigioso evento di domenica 10 dicembre, quando, su impulso della Provincia di Sondrio, dell’Ambasciata di Italia in Svizzera e della Banca Popolare di Sondrio, avrà luogo la trasferta all’ambasciata di Zurigo da parte di una rappresentanza politico-istituzionale italiana (compreso il sottosegretario agli Affari Esteri senatore Benedetto Della Vedova), e di un selezionato gruppo di aziende di qualità che operano nella nostra provincia.
L’iniziativa si colloca nel contesto della seconda ‘Settimana della cucina Italiana nel mondo’ e rientra nel novero di analoghe e importanti azioni che è ormai nella consuetudine della Banca Popolare di Sondrio promuovere nell’ottica di infondere un rinnovato slancio allo sviluppo dell’economia valtellinese, avviando e implementando relazioni commerciali con importatori, in questo caso svizzeri, potenzialmente interessati alle prelibatezze prodotte in Valtellina. L’evento, a cui saranno presenti membri illustri del mondo politico-istituzionale italiano e svizzero, è coordinato dall’ambasciata d’Italia a Berna, dal Consolato Generale a Zurigo, dall’Agenzia nazionale italiana del turismo (Enit), dall’Istituto nazionale per il commercio estero (Ice), dalla Camera di Commercio Italiana in Svizzera (Ccis), ed è realizzato in collaborazione con Banca Popolare di Sondrio e Valtellina Turismo, nell’ambito del rinnovato progetto di valorizzazione turistica che vede impegnati Regione Lombardia, Provincia, Camera di Commercio di Sondrio, Bim e l’Unione del Commercio del Turismo e dei Servizi della provincia di Sondrio. A fare gli onori di casa sarà l’ambasciatore d’Italia Marco Del Panta.
Più nel dettaglio, il programma della giornata prevede che l’incontro tra gli operatori svizzeri e gli interlocutori privati e istituzionali valtellinesi verrà ospitato al Kulturhaus di Zurigo dalle ore 17 alle 20 di domenica 10 dicembre. In questo frangente, verranno proposte degustazioni di prodotti tipici delle aziende del territorio. Per illustrare le peculiarità delle prelibatezze valtellinesi, parteciperanno all’incontro il Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina, che fornirà dettagliate informazioni su prodotti valtellinesi Igp, Igt, Docg, Doc e Dop, l’Accademia del Pizzocchero di Teglio con le prelibate tagliatelle al grano saraceno prodotte secondo la ricetta codificata dal disciplinare, e Valtellina Turismo, che illustrerà nei particolari la ricca e variegata offerta turistica della provincia di Sondrio.
«La trasferta a Zurigo rappresenta un’occasione per rafforzare i rapporti con gli amici della vicina Svizzera e, in particolare, per implementare i reciproci interscambi commerciali e per ulteriormente valorizzare al cospetto dei turisti svizzeri il meglio dell’offerta valtellinese in campo non solo agroalimentare ma anche turistico, in una prospettiva che vede ormai i prodotti di qualità del territorio quale irrinunciabile ingrediente dell’attrattività turistica», sottolinea il consigliere provinciale con delega al Turismo e consigliere di Valtellina Turismo Franco Angelini.

 

Ufficio Stampa: Paola Gugiatti

 

 

prodottitipici_bresaola_formaggio_bisciola16-9955

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews