Le indicazioni di ANAS in vista della stagione invernale

Anas comunica che dal 15 novembre è in vigore l’obbligo di catene a bordo (o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati) o l’utilizzo di pneumatici invernali (idonei alla marcia su neve e ghiaccio) sui tratti delle strade in gestione al Compartimento Anas della Lombardia maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Inoltre, Anas ricorda che dall’1 novembre l’obbligo è già in vigore su alcune strade della rete. Nel dettaglio:

–  dal 1° novembre 2017 al 30 aprile 2018 l’obbligo sarà in vigore dal km 105,980 (Berzo Demo) al km 118,700 (Edolo) della statale 42 “Del Tonale e della Mendola”, sulla statale 591 bis “Cremasca” dal km 2,200 (Grassobbio) al km 5,400 (Zanica),  sull’intero tracciato dellastatale 39 “dell’Aprica” e, infine, sul tratto della statale 42 “del Tonale e della Mendola” dal km 118,700 (Edolo) al km 147,850 (Passo del Tonale) dove l’obbligo è in vigore già dal 1° ottobre;

–  dal 15 novembre 2017 al 15 aprile 2018 l’obbligo sarà in vigore dal km 0,000 (Tirano) al km 1,700 (confine di Stato) della strada statale 38 dir A “Dello Stelvio”, dal km 0,900 (Trivio del Fuentes) al km 106,500 (Bagni Vecchi) della statale  38 “dello Stelvio”, dal km 0,000 (Valdisotto, frazione Santa Lucia) al km 1,335 (Valdisotto, frazione Oga) della statale 38 var/A “Variante di Bormio”, dal km 0,000 (Chiavenna) al km 10,000 (confine di Stato) della statale 37 “del Maloja”, dal km 96,700 (trivio del Fuentes) al km 149,560 (confine di Stato) della statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga”; dal km 0,000 (Lecco) al km 9,015 (Ballabio) della strada statale 36Racc “Raccordo Lecco-Valsassina”, dal km 53,850 (Varese) al km 72,116 (confine di Stato) della statale 233 “Varesina”, dal km 2,918 (Induno Olona) al km 12,862 (Porto Ceresio) della statale 344 “di Porto Ceresio”, dal km 0,000 (ponte di Vedano) al km 8,810 (innesto SS233) della statale 712 “tangenziale Est di Varese”, dal km 3,450 (Varese) al km 10,000 (Gavirate) della statale 394 “del Verbano Orientale” e dal Km 0,000 (Colico) al Km 9,301 (Cosio Valtellino) della statale 38var “Variante di Morbegno”;

–  dal 15 novembre 2017 al 30 aprile 2018 l’obbligo sarà in vigore sulla statale 301 “del Foscagno” dal km 0,000 (Bormio) al km 36,939 (Livigno).

L’obbligo è segnalato tramite apposita segnaletica verticale e ha validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio. Le relative ordinanze sono emanate nel rispetto delle vigenti norme che disciplinano la circolazione stradale (Codice della Strada). Nella pagina “piani e interventi” del sito Anas (www.stradeanas.it/it/piani-interventi) è possibile visualizzare tutti i tratti stradali e autostradali dove e’ in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici da neve  e le principali aree di sosta in caso blocco della circolazione per i mezzi pesanti.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito webwww.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di  Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

 

ANAS – Ufficio Stampa

 

obbligocatene

 

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews