Il Sondrio Rugby inaugura la club house

Domani mattina, domenica 30 settembre, verrà inaugurata ufficialmente la club house del Sondrio Rugby, una struttura moderna che proietta il rugby del capoluogo in un’altra dimensione. Eh sì perché avere a disposizione una struttura del genere, con spogliatoi, bar, sale per conferenze e meeting e tanto altro ancora… fa la differenza. “Avere a disposizione una bella ed efficiente club house è per noi un passo molto importante – ci dice il presidente del Sondrio Rugby Alfio Sciaresa -. Da qualche anno abbiamo messo a punto un progetto di sviluppo che è partito con la costruzione del campo in erba sintetica, essenziale in Valtellina per poter “fare” sport e rugby in questo caso tutto l’anno. Dopo il campo abbiamo pensato… alla club house che ci dà ora la possibilità di poter avere a disposizione 4 spogliatoi e poter così disputare due partite, una dietro all’altra. Ma le possibilità sono infinite perché nella club house c’è ora la nostra sede, c’è un bar dove poter effettuare il terzo tempo e dove i tifosi possono pranzare e/o gustarsi un calice di vino. E nelle sale della struttura si possono organizzare eventi. Mi piacerebbe che questa struttura venga utilizzata anche da altri sodalizio sportivi. E’ una struttura per tutti i sondriesi e i valtellinesi”. La cerimonia di inaugurazione della CLub House del Sondrio Rugby si terrà domani a partire dalle 11.30.  Il programma della giornata inaugurale prevede per il primo pomeriggio il match della serie C2 tra il Sondrio e i Mastini e quello di serie B tra la Sertori Sondrio e i sardi dell’Alghero. Alle 17.30 spazio al… terzo tempo nella nuova club house, prima di cena e party.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews