Trofeo Step Volley Cup: le stelle del volley internazionale a Bormio

La Step Volley Cup fa il pienone al Pentagono di Bormio (quasi 400) e delizia gli appassionati di volley con una sfida tutta internazionale tra la Revivre Powervolley Milano e la VFB Volleyball Friedrichshafen: due formazioni “giovani”, con ambizioni di vertice nei rispettivi campionati di serie A e guidate da due allenatori che hanno fatto la storia della Pallavolo (quella con la “P” maiuscola!!!). Milano è allenata da Andrea Giani, un mito vivente del volley italico, uno dei “ragazzi” di Velasco che – con la nazionale italiana – vinceva (quasi) tutto negli anni ’90; Vital Heynen, allenatore della squadra tedesca, è un ex giocatore della nazionale belga (è stato miglior palleggiatore in Champions League) trapiantato a Friedrichshafen, dove nella stagione 2017-2018 proverà a contendersi la vittoria contro gli storici rivali, i berlinesi del Recycling Volley.

La Step srl, in collaborazione con l’Unione Sportiva Bormiese, ha confezionato un evento di alto livello per tutti gli appassionati di volley e di sport: dalla merenda degli atleti, agli allenamenti aperti al pubblico (nelle giornate di venerdì e sabato) fino al clou costituito dalla partita amichevole svoltasi sabato 23 settembre nel Palazzetto del Pentagono di Bormio. Oltre due ore di gioco, con un finale sempre in bilico tra le due contendenti.

Dopo un avvio al fulmicotone la formazione meneghina, avanti 2 set a zero, non è riuscita a chiudere la gara al terzo set e ha dovuto subire la rimonta del Friedrichshafen fino addirittura al tie break. La reazione dei tedeschi, infatti, è stata veemente e ha consentito al pubblico di prolungare lo spettacolo e di godersi le acrobazie in campo degli atleti. Il talentuoso Riccardo Sbertoli, già presente a Bormio nel maggio di quest’anno dove ha ricevuto il premio come miglior palleggiatore della categoria under 19, non è sceso in campo a causa di un leggero infortunio, ma la carica agonistica della gara non è mancata, con un potente Abdel-Aziz (Powervolley) a bersagliare gli avversari; e non a caso proprio Nimir Abdel-Aziz è stato premiato nel dopo gara come miglior giocatore del Trofeo Step Volley Cup.

Vittoria per Milano e soddisfazione sia da parte delle squadre ospiti sia da parte degli organizzatori, con l’idea – per ora sussurrata – di proporre la Step Volley Cup anche in futuro…e chissà che non possa diventare un appuntamento fisso nel calendario pallavolistico valtellinese!

Notizie più articolate sull’andamento della gara sono disponibili sul sito della Powervolley Milano: http://www.powervolleymilano.it/articles/0/0/0/0/News

Anna

©riproduzione vietata

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews