fullsizerender-3

Terza partita e terza vittoria, la prima fuori casa, per il SONDRIO CALCIO di Luca Colombo che, nel pomeriggio, ha superato il Villa d’Almé Valbrembana col punteggio di 2-1 al termine di una bella partita e di una bella rimonta. La squadra del capoluogo ha giocato l’ennesima partita di alto spessore di un inizio di stagione travolgente e fin qui… perfetto. Solo il Nibionnoggiono, capace di vincere per 3-0 in casa di un deludente Brianza Cernusco Merate, sta mantenendo il passo di questo super Sondrio che, a Villa d’Almé, è andato subito sotto. Al 1′ minuto Fiorina ha steso Capelli e l’arbitro ha fischiato il rigore. Dal dischetto Ferrè ha fatto centro. Al 7′ il Sondrio è andato in gol con Ronzoni, dopo uno scambio con Zenga, ma l’arbitro ha annullato per un dubbio fuorigioco. Al 15′ Zenga ha calciato dal limite dell’area ma il palo gli ha negato il go mentre al 19′ Lassi ha deviato sulla traversa un tiro di Ferré dal limite dell’area. Al 25′ Capelli da posizione defilata ha centrato il palo mentre al 28′ Della Cristina ha visto il suo tiro colpire il montante. Al 32′ gran tiro al volo del “Della”, ottima risposta di Gritti e Zenga da buona posizione non è riuscito a centrare la porta. Nel primo tempo non è successo più nulla e le due squadre sono andate al riposo sull’1-0 per i bergamaschi. Ma ad inizio ripresa il Sondrio ribalta tutto. Al 6′ una mischia in area del Villa d’Almé è stata risolta da Di Cesare che ha trovato il pertugio giusto per superare Gritti. E due minuti dopo è stato Zenga con un gran tiro di sinistro a battere i portiere di casa e a firmare il 2-1. Il Sondrio ha poi controllato la gara fino al 23′ quando Mosca da fuori area ha fatto venire i brividi a Lassi ma la palla è finita fuori. Al 42′ Della Cristina ha saltato il suo diretto marcatore e si è involato dalle parti di Gritti ma non è riuscito a siglare il 3-1. Nella stessa azione Della Cristina si è infortunato e solo nei prossimi giorni si conoscerà l’esatta entità del guaio muscolare. Finisce 2-1 per il Sondrio che continua la sua marcia in testa alla classifica. E domenica in casa c’è l’Arcellasco!

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews