L’assessore sale sul pullman scolastico insieme agli studenti

Rientro a scuola con alcune novità importanti per gli studenti di Valdidentro. Oltre alla riconferma del piano di diritto allo studio già presente negli scorsi anni, vengono messe in cantiere delle novità significative. Una delle più rilevanti è quella che riguarda l’accompagnamento dei ragazzi sui mezzi di trasporto messi a disposizione per gli studenti.

Per i primi giorni di scuola l’Assessore Elisabetta Gurini, titolare della delega all’istruzione della neoeletta Amministrazione del Comune di Valdidentro, insieme ad alcuni educatori della Cooperativa Stella Alpina, seguiranno i ragazzi delle scuole primarie e secondarie su alcune tratte dei pullman che li accompagnano a scuola.
L’iniziativa ha l’obiettivo di far toccare con mano quelle che sono le esigenze reali relative al bisogno di accompagnamento e di poter fornire una valutazione complessiva, allo scopo di allocare in maniera efficiente le risorse e per consentire la redazione di un progetto mirato. Questa operazione sarà fondamentale anche per individuare la figura più adatta per accompagnare i ragazzi nel tragitto casa-scuola.

“Parlando con diversi genitori è emersa chiaramente l’esigenza di trovare una soluzione in merito all’accompagnamento dei figli a scuola, soprattutto nei primi giorni dell’anno scolastico, per poter guidare quei ragazzi che per la prima volta salgono sui mezzi pubblici senza la supervisione dei genitori e si apprestano ad iniziare un nuovo percorso nella loro giovane vita. I problemi maggiori si presentano soprattutto al ritorno, con casi di ragazzi che salgono sugli autobus sbagliati o scendono ad una fermata che non è la loro”, sottolinea l’Assessore Elisabetta Gurini. “Fornire le indicazioni in merito a fermate e orari può dare sia ai ragazzi che ai genitori una grande rassicurazione per affrontare l’anno scolastico con maggiore serenità.”

Staff Comunicazione – Venti27

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews