Ladiesgang e AIDO insieme per la donazione

Grande appuntamento sabato 9 settembre al polifunzionale Rasin con la musica a fin di bene: l’AIDO Bormio e Valli organizza una serata in compagnia delle Ladiesgang per sensibilizzare sulla tematica della donazione degli organi. Il gruppo tutto al femminile che negli ultimi anni si è fatto conoscere al pubblico nazionale ha aderito all’invito dell’associazione presieduta da Lucio Schiantarelli per mobilitare quante più persone possibili e per fare in modo che la donazione degli organi diventi una priorità per ciascuno di noi. Lucio Schiantarelli lo sottolinea con forza: “In Italia ci sono 9000 persone (novemila!!!) in attesa di ricevere un organo, da cui dipende la loro stessa vita. Ecco perché ci siamo dati da fare per questo evento: la donazione degli organi è un valore di assoluta necessità e queste novemila persone non possono attendere troppo. Molto è già stato fatto grazie alla recente collaborazione che i comuni hanno reso possibile tramite gli uffici anagrafe; a tutti i cittadini che cambiano la carta di identità, infatti, viene data la possibilità di aderire o meno all’AIDO. Questo ha fatto sì che, nella sola zona del Bormiese, i numeri dei soci AIDO siano cresciuti di circa un migliaio di unità”. La speranza, naturalmente, è che la popolazione possa comprendere il valore di un gesto in sé molto semplice, ma all’interno del quale c’è un incontro fra due vite: chi la riceve, ma anche chi la lascia. Perché lasciare la vita donando sé stessi a qualcun altro è l’espressione più generosa e più alta di apprezzamento alla vita stessa. Alcuni partner hanno aderito in modo del tutto volontario e spassionato; in particolare il presidente Schiantarelli cita la Pro Loco Valdidentro per l’utilizzo del Polifunzionale Rasin, la lavanderia Val Viola di Valdidentro per l’allestimento dei tavoli, e l’hotel Pirovano per la preparazione dell’Apericena che anticiperà il concerto delle Ladiesgang: un succulento menù di piccoli assaggi prelibati tra cui polipo, salmone, fragole, bresaola e molto altro ancora. Per ulteriori informazioni sull’AIDO: sondrio.provincia@aido.it oppure sulla pagina facebook www.facebook.com/Aidobormioevalli

Anna

©riproduzione riservata

RGB base

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews