Al via i saldi nel capoluogo con ‘SHOPPING NIGHT SONDRIO’

Da non perdere ‘SHOPPING NIGHT SONDRIO’, la sera di sabato 1° luglio (primo giorno dei saldi estivi 2017), con la grande novità di un evento che calamiterà l’attenzione di un pubblico numeroso: l’esibizione del noto cabarettista ‘trasformista’ Michele Tomatis, che in piazza Garibaldi darà vita, a partire dalle ore 21.30, a uno straordinario live music show. Un viaggio al ritmo dei grandi successi musicali italiani e internazionali dagli anni ’70 a oggi, all’insegna di musica, ‘trasformismo’ e tecnologia luce.
È l’iniziativa ideata e realizzata dall’Unione del Commercio e del Turismo tramite la sua Associazione Mandamentale, presieduta da Manuela Giambelli. «Quest’anno – evidenzia la presidente mandamentale Giambelli – abbiamo voluto rendere unici e speciali i saldi estivi a Sondrio proponendoli in una formula rivisitata, a partire dal nome della manifestazione, battezzata ‘Shopping Night Sondrio’. Ma soprattutto abbiamo pensato a un evento di grande richiamo per attirare tanta gente in città e invogliarla a visitare le vie di Sondrio, con i negozi aperti e le vetrine illuminate fino a mezzanotte». Un’occasione, dunque, per vivere Sondrio in una veste diversa. «Cittadini e turisti – aggiunge Giambelli – sono invitati ad approfittare di questa apertura serale per effettuare i loro acquisti ‘scontati’ NEL CENTRO COMMERCIALE A CIELO APERTO DEL CAPOLUOGO.
I  commercianti, a loro volta, sono chiamati a cogliere questa opportunità commerciale e di visibilità, tenendo aperti i propri negozi fino a mezzanotte (chi vuole potrà effettuare l’apertura a orario continuato). I saldi, infatti, rappresentano tuttora un momento utile per ‘pareggiare’ le vendite in un settore come quello del tessile-abbigliamento-calzature, che resta pur sempre condizionato dall’andamento meteorologico della stagione e dalla contrazione/riposizionamento dei consumi in atto».
Per quanto riguarda i pubblici esercizi, i locali che effettuano normalmente la chiusura anticipata potranno rimanere aperti fino all’una. Chi, invece, vorrà restare aperto oltre questo orario, dovrà necessariamente comunicarlo al Comune di Sondrio. Si ricorda di esporre un avviso alla clientela sull’orario che si intende effettuare.

INFO – Gli uffici dell’Unione del Commercio e del Turismo di Sondrio (Luca Borzi, tel. 0342-533311)

A cura di Paola Gugiatti

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews