Calcio, Luca Colombo è il nuovo allenatore del Sondrio

E alla fine Luca Colombo fu. Con una decisione che era nell’aria ormai da un mesetto a questa parte, il Sondrio Calcio ha ufficializzato stamane il nome del nuovo allenatore. Luca Colombo, come peraltro già anticipato alcune settimane fa, sarà quindi il mister che, stando a quanto chiesto dal presidente Mostacchi, dovrà condurre il Sondrio in serie D. Mission possibile ? Vedremo, perché per farlo servono anche i giocatori giusti e una serie di altri fattori. Con un ritardo “preoccupante” ieri mattina, con una scarna nota, il Sondrio Calcio ha ufficializzato quindi la promozione ad allenatore della prima squadra di Luca Colombo che prende il posto di Paolo Bertani. Al suo fianco Colombo avrà una ex bandiera del Sondrio Calcio quale è Marcello Bazzi, già secondo di Bebe Bertolini, che rientra così in società dopo un paio di annetti di assenza. E’ presto per dire da quale base di giocatori partirà il Sondrio, si spera che la squadra dell’anno scorso, capace comunque di arrivare 5^, non venga smantellata. Certo, i tifosi sono preoccupati per aver già perso Davide Lapadula, il bomber capace di segnare 20 gol, e sono convinti di perdere anche il portiere Davide Amadori, portiere che ha permesso al Sondrio di fare il salto di qualità e che è richiesto da squadre di categorie superiori. Ma questi sono discorsi che andremo ad affrontare più avanti convinti che il presidente Mostacchi e i suoi uomini di mercato sappiano il fatto loro e riusciranno a consegnare a Colombo una fuoriserie.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews