A2A presenta la “ciclovia dell’energia”, tre percorsi turistici speciali

Sabato 20 maggio 2017 si inaugura la Ciclovia dell’Energia: tre percorsi naturalistici immersi nella splendida cornice dell’alta Valtellina che si snodano attraverso boschi e dislivelli,  fiancheggiando le centrali idroelettriche di A2A. Si possono  percorrere in bicicletta, e-bike, mountain bike, cicloturismo e  trekking
Il progetto, nato dal forumAscolto Valtellina promosso da A2A lo scorso anno, consolida sempre più i rapporti tra il Gruppo A2A e questo importante territorio. Un’occasione unica per immergersi nella natura  e scoprire le bellezze e le peculiarità di un territorio che da più di un secolo ospita  gli impianti idroelettrici di A2A oggi documentati anche attraverso appositi pannelli  posizionati lungo i percorsi in prossimità delle centrali.
I partecipanti potranno “collaudare” la Ciclovia dell’Energia in anticipo di qualche giorno rispetto ai “professionisti della corsa su 2 ruote” del Giro d’Italia che, in occasione del Centenario, attraverserà parte dell’area interessata dalla nuova ciclabile. Il Consorzio Turistico media Valtellina,  presente con una flotta di e-bike,  darà inoltre a tutti l’opportunità di provare  i percorsi con questo nuovo mezzo di trasporto. Testimonial di eccezione  “El Diablo” Chiappucci , un’occasione per avvicinarlo e vivere con lui questa giornata. Non mancheranno gli studenti in bicicletta che, grazie alla FCI regionale, si diletteranno in un circuito realizzato nel giardini della centrale.
La Centrale Idroelettrica di Grosio,  proprio per l’occasione apre i suoi battenti a tutti coloro che saranno curiosi di scoprire, accompagnati nella caverna dai tecnici A2A,  il cuore pulsante  della generazione idroelettrica.
La presenza di “Campagna Amica”, l’Accademia del Pizzocchero di Teglio, la Casa Vinicola Nera, il Consorzio MELAVI ed altre realtà enogastronomiche locali,  si proporranno  con le loro specialità.
Uno scorcio di quello che vedrete è presentato in questo video promozionale.
www.cicloviadellenergia.eu

**

**

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews