Sport e solidarietà: “Sciare per la Vita 2017” si conferma grande evento

Grande festa per la XV Edizione della gara sciistica non competitiva organizzata da Sciare per la Vita. Protagonisti tanti volti noti dello sport e appassionati dello sci: quest’anno l’Associazione ha deciso di destinare la raccolta dei fondi al nuovo progetto del Comitato Maria Letizia Verga, la realizzazione di uno spazio riservato all’interno del Nuovo Centro dove medici e infermieri possano dedicarsi alla preparazione dei farmaci destinati ai piccoli pazienti.

Domenica 23 Aprile 2017  in località Sunny Valley (in Valle dell’Alpe di Santa Caterina Valfurva) Deborah Compagnoni e i Campioni dello sport di ieri e di oggi si sono sfidati con grande allegria alla XV Edizione dell’ormai tradizionale sfida SCIA CON I CAMPIONI, dove sempre vincono lo spirito di solidarietà e di generosità. SCIARE PER LA VITA festeggia quest’anno 15 anni di attività e per l’occasione anche Alberto Tomba ha voluto presenziare alla giornata e fare una sorpresa a Deborah e a tutti i partecipanti arrivando al parterre durante la competizione
La partecipazione è stata straordinaria: 500 iscritti al via, tutti uniti da un obiettivo solidale e dallo spirito sportivo, una trentina di squadre costituite da adulti e bambini, ognuna delle quali capitanata da un Campione sportivo.
Ben 28 le squadre partecipanti alla gara non competitiva con formula pro-am aperta a tutti con la partecipazione di olimpionici e campioni dello sport. Special guest al parterre d’arrivo è stato il campione Alberto Tomba che non ha voluto mancare a questo importante evento benefico; erano presenti anche il Dott. Andrea Biondi direttore della Clinica Pediatrica e Giovanni Verga presidente del Comitato Maria Letizia Verga.

L’organizzazione curata in prima persona da Deborah Compagnoni e Pietro Vitalini ha visto la partecipazione di numerosi campioni degli sport invernali e non come Antonio Rossi ex canoista ed assessore allo sport di Regione Lombardia, Antonello Riva per il basket, Federica Brignone e la mamma Maria Rosa Quadrio, Irene Curtoni, Federica Sosio, Barbara e Alessandra Merlin, Roberto Nani, Davide Simoncelli, Gustavo Thoeni, Tino Pietrogiovanna, Giuseppe Compagnoni e Walter Vidi per lo sci alpino, Giulia Compagnoni e Nicolò Canclini per lo sci alpinismo, Maurizio Bormolini per lo snowboard, Alice Canclini, Maicol Rastelli, Simone Urbani e Mirco Bertolina per lo sci di fondo; Davide Holzknecht per l’hockey; non potevano mancare i due campioni speciali Simone Mollea e Walter Magatelli insieme ai ragazzi dell’Handy Sport Livigno; tanti campioni dello sport e soprattutto il meglio dello sci alpino italiano passato e recente.
La vittoria finale è andata al team di Irene Curtoni con il tempo di 58”53 con al secondo posto la squadra bis guidata da Tino Pietrogiovanna e Gustavo Thoeni con il tempo finale di 58”75 e sul terzo gradino del podio il team di Federica Brignone che ha chiuso la propria gara in 59”28.

class-sciare17I RISULTATI

  1. 16, IRENE CURTONI – 00:58,53
  2. 26, GUSTAVO THOENI & TINO PIETROGIOVANNA-BIS – 00:58,75
  3. 11, FEDERICA BRIGNONE – 00:59,28
  4. 27, DEBORAH COMPAGNONI-BIS – 00:59,89
  5. 17, DAVIDE SIMONCELLI – 01:02,07
  6. 23, ROBERTO NANI – 01:04,71
  7. 24, ALICE CANCLINI – 01:06,51
  8. 1, DEBORAH COMPAGNONI – 01:07,87
  9. 2, TINO PIETROGIOVANNA – 01:09,63
  10. 3, GIUSEPPE COMPAGNONI – 01:09,91
  11. 22, MIRCO BERTOLINA – 01:10,08
  12. 8, GUSTAVO THOENI – 01:10,12
  13. 14, FEDERICA SOSIO – 01:11,02
  14. 4, ANTONIO ROSSI – 01:11,15
  15. 12, MARIA ROSA QUADRIO – 01:11,32
  16. 7, ANTONELLO RIVA – 01:11,85
  17. 21, SIMONE URBANI – 01:12,71
  18. 20, NICOLÒ CANCLINI – 01:16,58
  19. 6, ALESSANDRA MERLIN – 01:18,14
  20. 19, DAVIDE HOLZKNECHT – 01:18,54
  21. 5, BARBARA MERLIN – 01:22,79
  22. 15, MAICOL RASTELLI – 01:28,58
  23. 13, FEDERICA BRIGNONE-BIS – 01:29,05
  24. 9, GIULIA COMPAGNONI – 01:33,56
  25. 25, WALTER VIDI – 01:35,70
  26. 18, MAURIZIO BORMOLINI – 01:52,07
  27. 10, SIMONE MOLLEA e WALTER MAGATELLI – 02:45,31

Complice il tempo meraviglioso e il panorama delle vette innevate, l’evento è stato uno strepitoso successo! Diversi Sci Club appartenenti alla Regione Lombardia hanno partecipato all’iniziativa con i loro atleti , insieme allo Sci Club S.Caterina che è parte integrante dell’organizzazione. Tra le squadre partecipanti ci teniamo a ricordare il team HANDY SPORT che raccoglie atleti disabili da anni presenti all’evento guidati quest’anno da Simone Mollea e Walter Magatelli freschi reduci dalla partecipazione agli Special Olimpics internazionali in Austria
Il supporto all’organizzazione per contribuire al buon esito della giornata è stato offerto da Unione Sportiva Bormiese, dal gruppo di amici Cavallette Cyclones e dall’Associazione Run For che hanno preparato e servito un gustoso pranzo all’aperto ricco delle specialità tipiche valtellinesi.
Deborah Compagnoni ha ringraziato commossa tutti i partecipanti, i partner, gli sponsor e soprattutto i preziosi e numerosi volontari che si sono impegnati per la buona riuscita dell’evento. “Aiutando chi è in difficoltà, chi vive una malattia, possiamo ricevere in cambio un tesoro inestimabile, non paragonabile a nulla… riceviamo in cambio amore e gratitudine , le due cose più belle che possiamo ricevere nella vita… Grazie di cuore a tutti, a chi ha gareggiato, a chi ha lavorato, a chi ci sostiene! Un saluto affettuoso e un arrivederci a tutti al prossimo anno, spero, sempre, cosi numerosi!”.

A cura di Stefano Compagnoni / con US evento

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews