Biblioteca di Bormio: luogo di integrazione e incontro tra scuola e disabilità

Nella mattinata di mercoledì 19 aprile, la biblioteca di Bormio ha ospitato la conclusione del progetto di integrazione … è anche! Protagonisti di questa iniziativa il Centro Diurno Disabili La nostra Baita di Valfurva e le classi quinte dell’Istituto comprensivo Martino Anzi.

L’incontro, ospitato dalla biblioteca, è stato l’ultima tappa di un percorso inclusivo, portato avanti in ambito scolastico dal CDD di Valfurva, che ha visto come punto fermo la libertà di esplorare; ciascun partecipante, alunno e ospite, ha avuto la possibilità di trovare uno spazio per fare, pensare e sperimentare la propria sensorialità. Molteplici gli obiettivi educativi di questo progetto, finalizzato a favorire l’incontro con la diversità, la creazione di spazi di riflessione legati alla disabilità, la sperimentazione di diverse forme comunicative e sensoriali, la libera espressione del proprio sentire.
Frutto di questo percorso di crescita umana ed emotiva è stato la realizzazione per ciascuna classe di una pubblicazione che racconta le emozioni attraverso l’impiego di diversi canali comunicativi. …è anche!, questo il titolo dell’opuscolo, è stato donato alla biblioteca di Bormio dalla quinta A e dalla quinta B della scuola primaria di Bormio; dopo i tempi necessari per la catalogazione, le pubblicazioni saranno rese disponibili al prestito.

fonte: Comune di Bormio

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews