Morbegno, l’assessore Gallera assicura “il primo intervento sempre aperto”

“È stato un incontro molto soddisfacente, in un clima cordiale, fattivo, propositivo durante il quale ho presentato la proposta di Regione per il punto di Primo intervento di Morbegno, che ha trovato positivo riscontro dei sindaci”. Lo ha detto l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera al termine dell’incontro con i sindaci del Mandamento di Morbegno, questo pomeriggio, a Palazzo Lombardia.
“La proposta – ha spiegato – riguarda l’apertura h 24 del Punto di Intervento, nel quale opererà il personale medico dell’Asst, e la costituzione di una cabina di monitoraggio, presieduta dall’Asst, di cui faranno parte i rappresentanti delle amministrazioni locali, che dovrà verificare l’andamento dell’attività notturna del presidio. Nel giugno del 2018 tracceremo un bilancio per valutare e verificare se il servizio deve rimanere tale o se si deve intervenire diversamente”.
All’incontro hanno partecipato i sindaci di Ardenno, Cercino, Cino, Cosio Valtellino, Dazio, Mantello,
Mello, Morbegno, Pedesina, Talamona, Tartano e Traona.

(Lnews)

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews