Sci alpino: Antonio Sala argento ai campionati regionali ragazzi del Tonale

Tempo di competizioni regionali nello sci alpino per le categorie Allievi e Ragazzi del Comitato FISI Alpi Centrali. A Ponte di Legno/Temù, organizzati quest’anno dallo sci club Orezzo Val Seriana, oggi (venerdì 17 marzo 2017), prime gare che hanno assegnato le prime medaglie.

La categoria Allievi, sia maschile sia femminile, è stata impegnata nella prova di slalom speciale che si è svolta sulla pista Casola Nera.
Ad imporsi in campo femminile è stata la milanese dello sci club Penna Nera Ottavia Biagi che ha chiuso la sua performance con il crono di 1:17.44 Alle sue spalle la bergamasca dello sci club UBI Banca Goggi Alessia Guerinoni che ha accusato 20 centesimi di gap dalla milanese. Terza la bresciana dello Ski Team Valpalot Isabella Lantieri con un ritardo di 33 centesimi. Entrano nella top five di questa prova regionale anche Federica Lani dello sci club Ossola Ski Team, quarta e la bormina Benedetta Sosio che conclude al quinto posto. Settima e ottava le livignasche Elena Lazzeri e Cecilia Fantoli, decima Alice Barone (Madesimo), 16^ Marta Gabriele (Valmalenco), 17^ Martina Resinelli (Reit), 18° Chiara Canclini (Bormio).
La prova maschile ha visto laurearsi nuovo campione regionale il bresciano dello Sci Club Radici Group Matteo Bendotti che conclude con il tempo di 1:10.18 Alle sue spalle con 8 decimi di ritardo troviamo il livignasco Simon Talacci. Medaglia di bronzo per Alessandro Pizio dello sci club UBI Banca Goggi. Entrano nella top five di questa gara fra le porte strette anche Matteo Noris dello sci club UBI Banca Goggi, quarto, e Luca Brusa del Centro Agonistico Domobianca.
Nono Manuel Gatti (Valmalenco), 11° Riccardo Bianco (Aprica), 14° Federico Cattaneo (Santa Caterina), 19° Jan Rocca (Livigno), 21° Michele Morganti (Bormio).

La prova riservata alla categoria Ragazzi che si è svolta, invece, sulla pista Roccolo Ventura e che ha visto gli atleti confrontarsi in supergigante. In campo femminile si è imposta la bresciana dello sci club Collio Veronica Bruni con il crono di 1:01.74. Alle sue spalle la portacolori dello sci club Jolly Sport Martina Marangon che ha fatto fermare le lancette del cronometro a 1:02.27. A medaglia anche un’altra bresciana, Ludovica Loda dello Ski Team Valpalot terza in 1:02.30. Ed ancora quarto posto per Maira Elisa Negri che difende i colori dello Ski Team Aprica e quinto posto per Noemi Guini dello sci club Santa Caterina che ha preceduto Caterina Zampol (Bormio) e la compagna di club Camilla Antonioli. Decima Alice Galli (Livigno), 11^ Martina Lazzeri (Valdidentro), 18^ Alice Ferrara (Valmalenco), 22^ Chiara Ratti (Aprica), 23^ Martina Crotti (Madesimo), 27^ Alessia Sabbadini (Aprica), 29^ Giulia Rezzoli (Bormio), 30^ Sharon Sabbadini (Aprica), 44^ Nives Zambon (Santa Caterina), 46^ Martina Ferrari (Bormio), 47^ Sara Martinelli (Livigno).

La prova maschile è stata vinta da un altro atleta dello sci club Collio, Emilio Bellardini chiude in testa con il tempo di 1:00.71 Alle sue spalle con un gap di 18 centesimi troviamo il bormino Antonio Riccardo Sala. Terza posizione per il bresciano Jacopo Ferretti dello Ski Team Valpalot. Nella top five entrano anche il sondrino del Circolo Sciatori di Madesimo Enrico Vavassori, quarto, e Alberto Claudani dello Ski Team Valpalot che conclude al quinto posto. Settimo Pietro Motterlini (Madesimo), 16° Jacopo Antonioli (Bormio), 28° Lorenzo Gobbi (Madesimo), 29° Matteo Fanti (Reit), 32° Francesco Pozzi (Santa Caterina), 44° Raffaele Corvi (Aprica), 46° Federico Lucconi (Valdidentro).

A cura di Marco Cerottini

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews