Delebio, arrestata donna di 43 anni di Lecco per estorsione

I Carabinieri del Comando Stazione di Delebio, nella mattinata di mercoledì 15 febbraio 2017, nel corso di specifico servizio, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di A.A., 43enne proveniente dalla provincia di Lecco, con l’accusa di tentata estorsione continuata in danno di un cittadino 36enne valtellinese.
La donna, con il pretesto di non presentare querele per le presunte diffamazioni ricevute, dapprima, in due occasioni, si faceva consegnare alcune centinaia di euro e successivamente, non contenta, tentava ancora di farsi consegnare altro denaro. Ma a questa ennesima richiesta della donna, il valtellinese informava i militari del Comando Stazione Carabinieri di Delebio che, appreso il luogo stabilito per la consegna del denaro, predisponevano un mirato, idoneo servizio che consentivano di cogliere la donna nella flagranza di reato e quindi dichiararla in arresto, nel Comune di Colico, per tentata estorsione continuata.
La donna è stata sottoposta a giudizio direttissimo presso il Tribunale di Lecco che, previo patteggiamento, l’ha condannata a anni 1 e mesi 2 di reclusione e 600 euro di multa.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews