Campestre: Sansi, Pedroncelli e Vanotti campioni regionali master 2017

Nella splendida cornice del Parco di Monza, nei pressi della Cascina San Fedele, si è svolto, sabato 11 febbraio, il Campionato regionale master di corsa campestre organizzato dal G.P. Villasantese. Un esercizio di appassionati della corsa campestre che ha preso parte, per le restanti categorie, alla 5ª prova del 31° campionato Brianzolo.

Gli atleti valtellinesi si sono fatti onore, tornando a casa con tre titoli regionali: Stefano Sansi (G.S. CSI Morbegno) nei master 35, Roberto Pedroncelli (G.P. Santi Nuova Olonio) nei master 55 e il compagno di squadra Enzo Vanotti nei master 55.

Per Sansi, che ha corso con le categorie promesse e senior, ottimo 4° posto assoluto e primo di categoria, mentre nella gara degli over 50 Pedroncelli e Vanotti hanno fatto gara di testa mettendo subito in chiara che i veri mattatori sarebbero stati loro. Il duo targato G.P. Santi Nuova Olonio ha infatti staccato tutti e alla fine il più giovane Pedroncelli ha staccato di 12” il compagno di team Vanotti.

Ecco i piazzamenti di tutti gli atleti della provincia di Sondrio in gara:

G.S. CSI MORBEGNO

  • Stefano Sansi 1° nei master 35
  • Marco Mazzoni 44° nei master 40
  • Massimo Nava 31° nei master 45
  • Giovanni Ruffoni 52° nei master 45
  • Fabrizio Frate 16° master 50
  • Mario Barlascini 13° nei master 55
  • Luigi Crimella 60° nei master 60
  • Umberto Colli 62° nei master 50
  • Franco Pellegatta 22° nei master 60

G.P. SANTI NUOVA OLONIO

  • Roberto Pedroncelli 1° nei master 50
  • Enzo Vanotti 1° nei master 55
  • Mario Buzzella 14° nei master 40
  • Lorenza Combi 5ª nelle master 40
  • Debora Dell’Andrino 9ª nelle master 40
  • Laura De Santis 13ª nelle master 40

G.S. VALGEROLA

  • Michele Piombardi 8° nei master 50
  • Antonio Salvatore 7° nei master 65

VILLA D’OGNA:
LA CARICA DI RAGAZZI E CADETTI AL TROFEO LOMBARDIA
Trasferta in terra bergamasca per gli atleti delle categorie ragazzi, ragazze, cadetti e cadette che domenica 12 febbraio hanno partecipato alla 3ª prova del Trofeo Lombardia di corsa campestre a Villa d’Ogna, organizzata dal G.S. Orobico.
Seppure contenuta, la comitiva dei giovani atleti della provincia di Sondrio ha portato a casa risultati di spicco, a partire dalle vittorie di Teresa Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio) nelle esordienti e di Elisa Rovedatti (G.S. CSI Morbegno) nelle ragazze 2005, senza dimenticare il 3° posto di Davide Curioni (G.P. Santi Nuova Olonio) nei cadetti 2003, il 4° posto di Serena Lazzarelli (G.P. Valchiavenna) nelle cadette 2003 e il 9° posto di Greta Contessa (G.P. Santi Nuova Olonio) nella stessa categoria, il 4° posto di Luca Curioni (G.P. Santi Nuova Olonio) negli esordienti, il 4° posto di Imerio De Stefani (G.P. Valchiavenna) nei ragazzi 2005, il 4° posto di Sofia Maria De Stefani (G.P. Valchiavenna) nelle ragazze 2004 e il 6° posto di Benedetta Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio) nella stessa categoria, il 5° posto di Nicola Fumagalli (G.P. Valchiavenna) nei cadetti 2002 e il 6° posto di Anna Tosarini (G.P. Santi Nuova Olonio) nelle cadette 2002.
Citazione d’obbligo anche per i cadetti del 2002 del G.P. Valchiavenna: Davide Gini (18°), Francesco Patti (43°), Stefano Sciuchetti (56°), le compagne di squadra Noemi Gini (13ª nelle esordienti) e Milena Masolini (12ª nelle cadette 2003), i cadetti 2003 Gabriele Mazzina (23°) ed Estiven Citrini (34°) ed Elisa Beretta (31ª nelle ragazze 2005). Per il Centro Olimpia Piateda in gara Andrea Parolo (37° nei cadetti 2002), Ayoub Imigre (34° nei ragazzi 2004) e Simone Gurini (44° nei cadetti 2003). Per il G.P. Santi Nuova Olonio: 28° posti di Davide Paragoni (cadetti 2002), 12ª Asia Contessa (esordienti), 16° Oliviero Curti (ragazzi 2004), 24ª Alice Tosarini (cadette 2003), 36ª Silvia Garolini (cadette 2003),

Cristina Speziale
Addetto stampa C.P. Fidal Sondrio

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews