LeAltreNote: chiude a Tresivio l’edizione 201 del festival musicale

Con l’appuntamento di sabato 10 settembre 2016 a Tresivio si conclude la settima edizione del Festival LeAltreNote, buy una manifestazione che ha sprigionato numerose e indimenticabili suggestioni sonore con voli della mente alla ricerca della bellezza e della conoscenza. Protagonista dell’evento conclusivo sarà il Quartetto dell’Ensemble Musagète, stuff già presente nella serata inaugurale del Festival, che chiuderà circolarmente la densa programmazione dell’edizione 2016.
Nell’imponente Basilica della Casa di Loreto della Valtellina, santuario che si staglia sulle pendici della montagna a dominare la valle, punto di riferimento della devozione per tutti i valtellinesi, il Quartetto offrirà un concerto particolare con le partiture di grandi autori attraverso un percorso che dalle brume europee arriva alle fascinose ispirazioni del mondo esotico. Riunita sotto il titolo originale Vienna-Algeri: solo andata! la scaletta della serata prevede infatti l’avvio con il richiamo all’atmosfera mitteleuropea del Divertimento in re maggiore KV136 di Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791) mentre in chiusura, dopo aver affrontato il Quartetto III di Giovanni Paisiello (1740-1816), il Quartetto op. 8 n. 5 in re maggiore di Luigi Boccherini (1743-1805), Crisantemi e Quartetto in re maggiore di Giacomo Puccini (1858-1924), si trova l’ Ouverture da “L’Italiana in Algeri” di Gioachino Rossini (1792-1868), tra le opere di Rossini più rappresentate nel repertorio dei teatri lirici di tutto il mondo.
Una serata conclusiva che si concentra sulle memorie di una variegata ispirazione musicale, con la quale l’Associazione LeAltreNote intende ringraziare il pubblico che ha seguito con sincero interesse e curiosità tutti gli eventi del Festival e salutarlo con un caloroso arrivederci! alle prossime edizioni.

Vienna – Algeri: solo andata!
Tresivio sabato 10 settembre ore 21.00
Casa di Loreto della Valtellina
Ingresso libero

Quartetto dell’Ensemble Musagète
Massimiliano Tieppo – Tiziano Guarato violini
Michele Sguotti viola
Giordano Pegoraro violoncello

Ufficio Stampa LeAltreNote, Paolo Pinto

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews