La biblioteca di Bormio

La biblioteca di Bormio

BORMIO – Giovedì 23 maggio 2013, alle ore 16.00, la biblioteca civica di Bormio e l’associazione Italiana Celiachia della Lombardia organizzano per i bambini dai tre ai sei anni Favole a merenda, momento dedicato alla lettura ad alta voce seguito da un gustosissimo rinfresco.

Peculiare è la finalità che l’iniziativa si propone: attraverso la fiaba, si intende spiegare ai bambini cos’è la celiachia, così da favorire la cooperazione tra coetanei nell’accettazione delle caratteristiche di ciascuno. Bambini celiaci e non celiaci potranno poi condividere il momento della merenda, naturalmente con prodotti rigorosamente senza glutine (gentilmente offerti dalla farmacia Caspani di Valdidentro). L’iniziativa Favole a merenda è inserita nel più ampio progetto In fuga dal Glutine, a cui la biblioteca di Bormio ha aderito nel febbraio 2013. Promosso dall’Associazione Italiana Celiachia Lombardia Onlus, questo progetto nasce per sensibilizzare la popolazione nei confronti della celiachia; dopo aver interessato gli istituti scolastici dell’infanzia della scuola primaria si è poi esteso a quindici biblioteche lombarde, tra le quali appunto, anche la biblioteca di Bormio, che oggi dispone di due kit appositamente ideati per bambini dai tre ai sei anni (dal titolo “La vecchia Igea e gli amici del bosco”) e dai sei ai dieci anni (“Le storie di Nova Celi” ). Ciascun kit è composto da un libro fiabe, un testo per adulti, un CD o DVD.

A cura di Sabina Colturi

 

Commenti

commenti


Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?