Canottieri Retica in grande spolvero

Canottieri Retica in grande spolvero

Una Canottieri Retica tutta d’oro sbanca il 1° Meeting Nazionale di San Giorgio di Nogaro (UD) aggiudicandosi una serie di successi strepitosa…

19 podi su 32 gare disputate, ma soprattutto 10 medaglie d’oro, 4 d’argento e 5 di bronzo;  è questo lo straordinario bottino che i ragazzi della Retica hanno ottenuto al Meeting Nazionale sulle acque friulane dove si sono ritrovate le Canottieri del centro-nord Italia per battersi nelle categorie allievi, cadetti, ragazzi e master per quelle che erano le gare del 1° Meeting Nazionale di San Giorgio.
La squadra del Presidente Saligari si presenta con un gruppo 20 atleti tra cui qualche esordiente e qualche forza fresca con le giovanissime Irene Ambrosini e Angelica Comalini al loro esordio ufficiale assoluto, i ragazzi sono stati accompagnati per la lunga trasferta di due giorni dall’allenatore Chicco Mooney e dai Dirigenti Chicco Vaninetti e Sonia Cerfoglia, oltre ai genitori e simpatizzanti al seguito.

sissi de boni quattro di coppia poncia-giovanni
oregioni-della bitta oregioni-andrea michele-copes chicco-mooney

Straordinaria la performance del gruppo Retica che porta quasi sempre il body societario sul podio per le premiazioni che nel dettaglio andiamo ad elencare; nel 1° giorno di gare (sabato) vittorie per Curti Emanuele e Curti Sebastiano nel singolo cadetti, De Boni Silvia nel singolo cadette, Della Bitta Paolo e Oregioni Andrea nel singolo allievi C, Copes Michele nel singolo allievi B2 e ancora De Boni Silvia nel quattro di coppia cadette della Lombardia nella gara riservata agli equipaggi regionali; medaglia d’argento per Penone Lorenzo nel singolo allievi C e per Poncia Giovanni nel singolo master; medaglia di bronzo per Tabacchi Matilde e Bernasconi Elena nel doppio cadette, Copes Valentina nel singolo 7,20 cadette e la sorprendente Comalini Angelica alla sua gara d’esordio.
Piazzamenti per Ambrosini Sofia quarta nel doppio misto ragazze con la Moto Guzzi, Canclini Alessandroquinto nel singolo 7,20 cadetti, Geronimi Francesco nel singolo 7,20 cadetti, Cristini Andrea quinto nel singolo 7,20 cadetti, la sfortunata Ambrosini Sofia alle prese con un problema fisico giunge quinta nel singolo ragazze, Ambrosini Irene quinta nel singolo 7,20 allieve C, Sgheiz Simone e Del Giorgio Emanuele che alla loro prima uscita in doppio chiudono al quarto posto; nel 2° giorno di gare (domenica) vittorie per l’ammiraglia della Retica, il quattro di coppia cadette di De Boni Silvia, Copes Valentina, Bernasconi Elena eTabacchi Matilde vincono la gara confermando tutto il loro valore, le ragazze precedono Moto Guzzi, Saturnia Trieste e Canottieri Milano, la gara ha rappresentato anche il piacevolissimo rientro all’attività agonistica di Bernasconi Elena che da poco ha ripreso gli allenamenti; vittorie anche per il doppio allievi C di Oregioni Andrea e Della Bitta Paolo che vincono su Germignaga, Sisport Fiat Torino, Lignano, Bardolino e Cernobbio, mentre l’ultimo oro è di Copes Michele nel singolo 7,20 allievi B2, il beniamino della Retica centra il bis e conferma l’oro del giorno prima confermandosi uno del più forti della sua categoria; medaglia d’argento per Curti Emanuele e Curti Sebastiano nel singolo cadetti, questi fortissimi atleti, medaglia d’oro ieri e argento oggi e già quasi imbattibili nel doppio, sono stati iscritti nelle gare del singolo per poter ambire alla convocazione regionale che con ogni probabilità arriverà presto in casa Retica; medaglie di bronzo per Sgheiz Simone nel singolo ragazzi, Poncia Giovanni eTabacchi Luca nel doppio master.
Piazzamenti per Del Giorgio Emanuele quarto nel singolo ragazzi al termine di una bellissima gara condotta alla pari degli altri, Geronimi Francesco e Canclini Alessandro quarti nel doppio cadetti alla loro prima uscita stagionale nella quale disputano una gara veramente bella, Cristini Andrea quinto alla sua seconda gara, Penone Lorenzo quinto nel singolo allievi C, Ambrosini Irene quarta nel singolo allievi C,Comalini Angelica sesta nel singolo allievi B1.
Complimenti per tutti i ragazzi sia a quelli già a un ottimo livello agonistico sia a quelli che sono alle loro prime gare ufficiali, c’è però da segnalare qualche impresa che non è sfuggita a nessuno e che tanto ha gratificato lo staff Retica, la doppia vittoria del beniamino di casa Copes Michele, l’argento nella gara di sabato di Penone Lorenzo, la bellissima gara del doppio Geronimi Francesco e Canclini Alessandro, la prima gara con medaglia di bronzo di Comalini Angelica e il tris d’ori nel singolo, quattro di coppia e quattro di coppia regionale della “stella” della Retica Sissi De Boni.
Il tesoriere della Retica Chicco Vaninetti non riesce a nascondere l’emozione di fronte a tanti successi dei suoi portacolori, “il gruppo cresce ed è sempre più affiatato, sapevamo che tanti dei nostri ragazzi erano favoriti per la vittoria, ma una serie di vittorie così era un sogno che si è tramutato in realtà, è bello vedere l’entusiasmo dei nuovi che tanto bene si inseriscono in un contesto già molto collaudato, i complimenti vanno ai ragazzi ma soprattutto allo staff tecnico che settimanalmente segue il gruppo”.
La Società del Presidente Saligari Mario è impegnata sul fronte agonistico ma va segnalata un’importantissima iniziativa, da qualche tempo sono iniziati gli stage nelle scuole e la conseguente visita degli alunni presso la sede della Canottieri Retica di Verceia (SO), l’obbiettivo è di riempire il lago di Novate di ragazzi che iniziano l’attività remiera.
Prossima uscita della Retica la gara Sociale organizzata sulle acque di casa il 1 maggio per l’edizione del “Memorial Walter Corti”, mentre la prossima trasferta di livello nazionale sarà in Piemonte a Candia Canavese per il 2° Meeting Nazionale allievi-cadetti-ragazzi-master (11-12 maggio).

Su informazioni dell’Ufficio Stampa Canottieri Retica

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?