La Banda di Bormio a L'Alpe d'Huez

La Banda di Bormio a L'Alpe d'Huez

BORMIO – Una delegazione dell’Alpe d’Huez sarà in visita a Bormio il 26 e 27 settembre 2011. Incontri, visite, confronti proveranno a rilanciare il gemellaggio iniziato quasi otto anni fa e testimoniato dai cartelli stradali all’ingresso di Bormio.

A ridosso dei mondiali di sci del 2005 ed in particolare in occasione dell’arrivo della tappa del Giro d’Italia a Bormio 2000 (era il 2004) l’US Bormiese Ciclismo e l’amministrazione comunale avevano promosso un particolare gemellaggio sportivo, turistico e culturale con l’Alpe d’Huez, tappa mitica del Tour francese e simile a quella che ha portato i corridori a Bormio 2000. I ciclisti e  la Filarmonica di Bormio (nella foto) hanno continuato a coltivare i rapporti con la località francese. Questa visita potrebbe essere occasione per rilanciare il gemellaggio.
La delegazione transalpina arriverà a Bormio nella serata di lunedì 26 settembre; il gruppo arriverà a Como, attraverserà il lago sino a Bellano e poi arriverà in Alta Valtellina alloggiando all’Hotel Funivia.
La giornata di martedì 27 settembre 2011 sarà dedicata agli incontri ed alle visite guidate. Da prima una visita guidata al centro storico di Bormio al termine della quale vi sarà l’incontro con il Sindaco di Bormio e gli amministratori della magnifica terra. Dopo il pranzo alla Baita de Mario sono in programma la visita al Parcodel  Bagni Nuovi e allo stabilimento termale di Bormio. Dopo la cena all’Hotel Funivia, è stato organizzato un concerto della filarmonica di Bormio nel giardino dello stesso hotel.
La delegazione ripartirà mercoledì mattina prevedendo visite ed incontri anche in Piemonte.

redAzTione

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?