Azzurri

Azzurri

BORMIO – Dopo il “pieno” di turisti che nella prima domenica di novembre hanno preso d’assalto le piste di Bormio 3000, la skiarea di Bormio diventa palestra per la preparazione degli azzurri dello sci alpino.

Grazie all’ottimo innevamento delle piste da quota 3.010 mt ( Bormio 3000 ) a quota 2.628 mt ( conca Valbella ) e all’apertura anticipata degli impianti avvenuta domenica scorsa 2 novembre – fa sapere l’ufficio stampa della Società Impianti Bormio -, a partire da mercoledì 5 fino a sabato 8 novembre, gli atleti e le atlete della nazionale di sci alpino, si alleneranno sulle nevi di Bormio.

Della squadra maschile fanno parte Cristian Deville,  Manfred Moelgg, Giuliano Razzoli, Giorgio Rocca, Patrick Thaler. Della squadra femminile fanno parte Denise Karbon, Nicole Gius, Manuela Moelgg, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Annalisa Ceresa, Daniela Merighetti e Johanna Schnarf.

Al fine di rendere sufficientemente compatto il manto nevoso, in collaborazione con i tecnici della nazionale, si provvederà a “barrare” la pista affinché le condizioni della neve siano il più simili possibile a quelle richieste per gare tecniche di Coppa del Mondo (neve uniforme e compatta). “La Società Impianti Bormio spa – sottolinea Pasquale Canclini – è lieta di contribuire alla preparazione tecnica della nazionale, a cui augura di confermare gli ottimi risultati già raccolti la scorsa stagione”.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?