Comitato del Parco

Comitato del Parco

BORMIO – C’è un solo argomento all’ordine del giorno della riunione del comitato di gestione per la Lombardia del Parco Nazionale dello Stelvio programmata per il 23 ottobre a Bormio, il “progetto cervo”. Più in particolare si tratta di esaminare il “piano di conservazione e gestione del cervo nel settore lombardo del Parco dello Stelvio”. La riunione, però, si inserisce anche nel programma della visita dell’assessore regionale Ponzoni che giovedì pomeriggio incontra gli amministratori locali e venerdì visiterà il territorio protetto.

La riunione dell’organo di gestione del territorio lombardo dell’area protetta dello Stelvio è fissata per le ore 15.00 presso la sala riunioni dell’Hotel Rezia a Bormio. Dopo le comunicazioni del presidente Gianfranco Saruggia si discuterà della attuazione del “progetto cervo” nel settore Lombardo.
A seguire gli adempimenti riguardanti la ratifica dei decreti del presidente.
Intanto al Parco torna d’attualità la questione degli operai; lunedì 20 ottobre è in programma un vertice presso i ministeri competenti per una serie di valutazioni e di approfondimenti. Il Parco punta decisamente – è la posizione del presidente Tomasi – a mantenere in forma autonoma, secondo lo schema sino ad oggi adottato, la gestione degli operai a tempo determinato (i cosiddetti “stagionali”) e per fare questo conta molto sul sostegno finanziario della Regione Lombardia. Serve una concertazione che consenta di proseguire sulla strada intrapresa: “andrò a Roma – aveva annunciato il presidente Tomasi – con una proposta la più condivisa possibile con gli operai ed i dipendenti”. Dell’esito dell’incontro si discuterà probabilmente anche nella prossima riunione del Comitato del Parco.

Ar.ti

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?