PASSO STELVIO – Si avvicina la stagione dello sci. Si intensifica il lavoro di preparazione per i nostri gli atleti dell’Alta Valtellina. Tino Pietrogiovanna, ex atleta della valanga azzurra ed ex allenatore di Deborah Compagnoni, sin dal mese di maggio, ha impostato l’attività agonistica dei giovani dell’Alpine Ski Alta Valtellina assieme agli allenatori Omar Galli, Gianluca Boccabella ed Alfredo Caspani. Il gruppo degli atleti che ha aderito al programma proposto dallo sci club è formato da 25 elementi, di cui 8 femmine. L’ottimo innevamento del ghiacciaio Stelvio, abituale sede di allenamento del club, ha permesso una preparazione di assoluta qualità.


La giovane realtà che opera nel comprensorio Bormiese da tre anni, sulla scorta dei risultati ottenuti nella scorsa stagione, si prepara ad una stagione da assoluta protagonista all’interno del comitato Alpi Centrali per permettere ai propri ragazzi sia di raggiungere traguardi ambiziosi, sia di poter sciare e praticare attività sportiva fondamentale nella loro formazione psicofisica.
Nel periodo estivo, considerato che il primo giorno di preparazione è stato il 22 maggio, i ragazzi hanno affrontato una trentina di giornate sugli sci ed almeno il doppio in palestra per la preparazione atletica.
“Seguire la categoria giovani è un impegno oneroso- spiega il direttore sportivo ed allenatore Omar Galli- sia per le famiglie sia per lo sforzo che si richiede alle istituzioni locali. I fondi a disposizione sono sempre pochi, ma nonostante tutto riusciamo a proporre un attività ottima testimoniata dal fatto che molti sono gli atleti che scelgono di lasciare la propria città per venire ad allenarsi da noi.”
Il club si propone punto di riferimento anche per l’organizzazione delle gare del circuito FIS NJR: infatti sono in programma 4 gare a fine novembre sulle nevi di Livigno che permetteranno ai ragazzi di entrare da subito in confidenza con l’atmosfera delle competizioni.
Nella graduatoria FISI per società sportive, per il terzo anno di fila, lo sci club Alta Valtellina Alpine Ski si è inserito al 18° posto assoluto, ed al 6° per la speciale classifica riferito al settore giovanile – sci alpino.
L’Alta Valtellina si conferma sempre più un centro agonistico di prim’ordine considerata anche la proposta agonistico-sportiva offerta da short track e sci nordico che sono da riferimento per tutto il movimento nazionale.

Omar Galli

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?