MORBEGNO – Tra cielo e terra, tra l’azzurro del cielo e il bianco della neve, la Mostra del Bitto di Morbegno (in programma dal 17 al 19 ottobre) aprirà la stagione dello sci due mesi in anticipo sul calendario grazie allo snowpark che verrà allestito nell’area esterna al Polo Fieristico Provinciale, accanto al padiglione d’ingresso.
SKI&SNOW è il nome di un’iniziativa nuova per la provincia di Sondrio, sperimentata con successo in Valmalenco in occasione delle Ski Finals dell’inverno scorso, fortemente voluta dal Comitato Organizzatore allo scopo di legare sempre di più la fiera al territorio e alla sua offerta turistica. E alla vigilia della grande stagione dello sci non poteva essere che la neve la protagonista assoluta, quella sintetica, considerate le temperature di ottobre.
In una suggestiva scenografia che richiamerà le bellezze del paesaggio alpino e in un’atmosfera tipicamente invernale, le società che gestiscono gli impianti di tutte le stazioni turistiche avranno l’opportunità di presentarsi alle decine di migliaia di visitatori della Mostra del Bitto, in larghissima parte provenienti da fuori provincia. Un’occasione unica di promozione che lega la fiera al turismo, l’enogastronomia allo sci, stringendo ulteriormente un legame già forte che valorizza l’offerta turistica complessiva di Valtellina e Valchiavenna. Musica e animazione completeranno lo snowpark che sarà vivacizzato dalle prodezze dei più grandi atleti di freestyle e snowboard. Lungo una pista in piano daranno vita a emozionanti duelli acquistando velocità trainati da appositi bilancini ed effettueranno spettaccolari evoluzioni, con salti mozzafiato, lungo binari rialzati.
Ci saranno emozioni e divertimento per tutti gli appassionati e i turisti potranno già acquistare gli skipass per la prossima stagione invernale e prenotare intense giornate sulla neve, quella vera, da dicembre in poi. Il presidente del Comitato Organizzatore Severino De Stefani è soddisfatto della pronta risposta degli impiantisti: “Dalla riunione che abbiamo avuto alcune settimane fa è uscita la ferma volontà della quasi totalità degli operatori di partecipare a questa iniziativa che realizza concretamente l’intenzione comune di ‘fare sistema’ promuovendo l’offerta turistica nella sua completezza. In questo modo valorizziamo compiutamente le nostre eccellenze, lo sci e i prodotti tipici, proponendole insieme per soddisfare le esigenze di turisti che vogliono vivere intensamente il territorio che scelgono quale meta delle loro vacanze e scoprirlo nei suoi molteplici aspetti. Questa alleanza non potrà che portare benefici sia alle stazioni sciistiche e ai loro impianti, sia all’intero comparto agroalimentare”.

SKI&SNOW sarà una delle novità dell’edizione 2008 della Mostra del Bitto, un richiamo in più per i visitatori, soprattutto per gli appassionati dello sci provenienti da fuori provincia che, tra una degustazione e l’altra, saziati dalla bontà dei nostri prodotti tipici, potranno cominciare a pensare ai weekend sulla neve e alla settimana bianca. E quanto torneranno in valle nel prossimo inverno chiederanno i le delizie conosciute e assaggiate alla fiera morbegnese che, si sa, se gustate nella giusta atmosfera, circondati dalle montagne, hanno un sapore unico. “Quella che proponiamo con questa iniziativa è un’offerta a 360 gradi: turismo della neve e filiera agroalimentare. Insieme aumentano le loro potenzialità e valorizzano il nostro territorio – spiega Luca Spagnolatti, direttore della fiera -. Ski&Snow è un’occasione di svago e di intrattenimento per i visitatori affezionati della Mostra del Bitto e contiamo che possa attirare l’attenzione di un pubblico ancora più vasto”.
Emanuela Zecca, Ufficio stampa della Mostra del Bitto

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?