Celerina Festival Jazz

Celerina Festival Jazz

CELERINA – Grande attesa per la 12^ edizione del Celerina New Orleans Jazz Festival che andrà in scena dal 22 al 24 agosto. Per quasi 24 ore su 24 – sottolineano gli organizzatori – l’evento di Celerina saprà soddifare le esigenze dei più raffinati ed appassionati di questo genere musicale. Ancora una volta i grandi del jazz internazionale ad agosto trasformano Celerina nel quartiere francese dell’Engadina.Questa volta arriveranno gli Sporting House Strings, l’Excelsior Brassband, la Ginger Pig Band ft. Elaine McKeown e Bob & Tom dal Regno Unito, mentre dalla Germania arriva la Maryland Jazz Band of Cologne insieme alla variegata formazione Kid Pike & his Coconut Lobsters, che si riunisce solo per eventi speciali e che nei tre giorni del Festival darà il massimo per mantenere il clima costantemente vicino al punto di fusione. O anche superarlo. Perché quando questi giganti del jazz tirano fuori il meglio dai propri strumenti nell’affascinante cornice delle montagne di Celerina, il monte Marguns (2.276 m), o la famosa cima panoramica dell’Engadina, il Muottas Muragl (2.456 m), che già in passato hanno ospitato grandi personaggi come ad esempio Evita Perón, si sviluppano assoli pieni di sentimento e scambi con spontanei “Calls and Responses”, l’atmosfera è permeata di groove e swing e gli spettatori non possono più sottrarsi allo spirito del New Orleans Jazz.
Pochi generi musicali trascendono le generazioni quanto il jazz. Chi ha assistito ad una jam session ha sicuramente visto giovani e anziani alzarsi dalle sedie, tanto che anche i più riservati tra gli spettatori iniziano a muoversi a tempo, e non potrà fare a meno di ripensare a questa esperienza ricordando una sensazione di movimento. Questo è lo spirito che a fine agosto si risveglierà nel solitamente pacifico borgo dell’Engadina. Per la dodicesima volta gli organizzatori sono riusciti a riunire tra le montagne star del jazz di calibro internazionale che rendono ancor più unica l’atmosfera a Celerina, facendo in modo che molte band approfittino ancora una volta di questa avventura per proporre, in questa insolita atmosfera, la loro musica, le cui radici affondano negli stati del Profondo sud.
Con la speciale Jazz-Pin in vendita a 25 CHF (ca. € 15), il visitatore ha diritto ad accedere liberamente a tutti i concerti che si svolgono sul Marguns o sul Muottas Muragl, nella chiesa Bel Taimpel o in una delle sale degli hotel che sponsorizzano l’evento, che si trovano tutti a Celerina e offrono speciali pacchetti per il Jazz Festival.
Celerina è situata al centro del comprensorio turistico Engadina/St.Moritz, immersa in una valle assolata, a 1.730 metri di altezza. Circa 1.800 ore di sole l’anno riscaldano questo grazioso villaggio dell’Engadina, come non accade in nessun’altra località della Svizzera. Nonostante la vicinanza alla mondana St. Moritz, Celerina ha conservato il suo fascino originario. Ospiti da tutta Europa amano recarsi a Celerina, lontano dallo stress ma non fuori dal mondo. Celerina offre in tutti i periodi dell’anno un ampio programma sportivo e per il tempo libero, natura e cultura da toccare con mano e specialità culinarie per i buongustai.
Ursula Jerusalem – Alavia

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews