SONDRIO – L’assessore Regionale Raffaele Cattaneo, nel corso del vertice istituzionale di ieri a Sondrio, ha fatto il punto della situazione anche sulla questione della frana del “ruinon”.
Prima di iniziate i lavori periodici del Tavolo territoriale di confronto, l’assessore ha siglato con il Presidente Provera il Protocollo d’intesa per la frana del Ruinon. Il documento prevede l’istituzione di un tavolo tecnico tra Regione, Provincia e Comuni interessati per individuare e sviluppare una soluzione condivisa per la mitigazione del rischio derivante dalla frana e per il reperimento delle risorse finanziarie necessarie.Situata sul versante idrografico destro della Valfurva, è la frana attiva più pericolosa del territorio
lombardo il cui intervento di messa in sicurezza è considerata una priorità a livello nazionale. Un eventuale collasso determinerebbe, infatti, danni rilevanti in un’area ad alta vocazione turistica nella quale, tra l’altro, sono stati realizzati ingenti interventi per i Mondiali di sci 2005.  (Ln)

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

1 Readers Commented

Join discussion
  1. filippo on 27 luglio 2008

    ..l’ho sempre detto che siamo i più attivi!!!

HAVE SOMETHING TO SAY?